2012-2116 Gli anni predetti – un libro da leggere!

di Morgana Commenta

Se siete alla ricerca di un libro interessante da leggere vi consiglio “2012-2116 Gli anni predetti. I Maya e il futuro del mondo. Una guida alla comprensione della profezia” di Alfredo Pochet, edito da Cerchio della Luna Edizioni.

Vi comunico che la presentazione del libro si terrà mercoledì 11 luglio 2012 alle ore 19.30 presso la Libreria Caffetteria Frane Letterarie, via San Martino ai Monti 7A in Roma. La presentazione sarà condotta dall’autore, counselor olistico ad indirizzo bioenergetico e consulente informatico specializzato nella gestione delle risorse umane.

2012-2016 Gli anni predetti” è un libro che aiuta a capire e a ripulire la profezia maya da tutte le sovrastrutture culturali e interpretative che l’hanno inquinata.

E’ stato scientificamente provato, ma non reso noto, che la chiusura del calendario maya detto del “Lungo Computo” non avverrà il 21 dicembre dell’anno in corso, ma tuttavia l’epoca che stiamo vivendo sta segnando, in tutto il pianeta, forti mutamenti climatici, sociali, politici ed economici che lasciano intravedere una trasformazione globale non dissimile da quella attribuita alle previsioni dei sacerdoti maya.

Con lo scopo di individuare il vero significato della profezia e le sue connessioni con gli anni che stiamo vivendo, “2012-2116 Gli anni predetti” fa da opera di rottura rispetto ai soliti libri sullo Tzolkin, il 2012 ed un ipotetico avvicendamento epocale predetto.

Essa, nell’intento di guidare il lettore verso un’autonoma comprensione dell’autentico messaggio maya, si propone come:

– più che una guida, una vera e propria facilitazione, per certi versi molto originale, alla
conoscenza del modello matematico e della visione cosmica/ontologica tramandataci dai Maya;
– un’indagine scientifica sulla reale chiusura del Lungo Computo che, contrariamente a quanto
si crede, avverrà nel 2116;
-una nuova contestualizzazione evolutiva dell’anno 2012 e più in generale degli anni che
stiamo vivendo.

Partendo quindi da una riscoperta del modello matematico si comprenderà la visione olistica e ciclica dell’Universo in esso codificata, quindi correlando queste conoscenze con informazioni attinte dalla cultura globale contemporanea, si potrà capire, una volta per tutte, se – e per quale motivo – gli anni che stiamo vivendo siano stati predetti dalla civiltà maya.

In “2012-2116 Gli anni predetti” l’autore Alfredo Pochet porta un profondo rispetto verso la logica che governa il mondo dell’informatica con l’apertura a nuove possibilità di conoscenza ed espressione.

Egli prova a comporre un’opera di unione tra una serie di elementi matematici, religiosi, scientifici e tradizionali riguardanti l’uomo e l’Universo, argomenti che emergono nel corso di quella che si presenta come un’indagine razionale e al tempo stesso una facilitazione diretta al lettore avente come oggetto la
profezia maya.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>